Archivi tag: Che Guevara

Ilka Oliva Corado – Il fascino del Che

Per chiudere questo Ottobre del cinquantesimo anniversario dell’assassinio del Che, mi sembra davvero adatto questo commento di Ilka Oliva Corado, guatemalteca, indocumentata, sopravvissuta alla traversata del deserto di Sonora, baby e dog sitter, donna delle pulizie ma anche pittrice, poetessa … Continua a leggere

Pubblicato in ARTICOLI TRADOTTI, Senza categoria | Contrassegnato , , , , , , , ,

José Steinsleger – Ciro Bustos, il luogotenente del Che

José Steinsleger, giornalista storico del quotidiano messicano La Jornada, ma argentino di nascita, sull’onda delle molteplici e contraddittorie iniziative delle settimane scorse per ricordare il 50° anniversario dell’assassinio del Che, ripropone la storia –tergiversata e infangata- di uno degli uomini … Continua a leggere

Pubblicato in ARTICOLI TRADOTTI, Senza categoria | Contrassegnato , , , , , ,

SubGaleano – Se non sono riusciti a ucciderlo quando era vivo, non ci riusciranno adesso che è morto

Sono quasi cinque mesi che Fidel ci ha lasciato e 56 anni dalla vittoria di Playa Girón. Dalla solitudine della Selva Lacandona, celo ricorda una voce “insurgente” con il suo inconfondibile estro narrativo e la sua interezza rivoluzionaria. Dopo aver … Continua a leggere

Pubblicato in ARTICOLI TRADOTTI, Senza categoria | Contrassegnato , , , , , , , ,

Alessandra Riccio -Monica Ertl rivive in un libro di Rodrigo Hasbún

  Rodrigo Hasbún, trentaseienne boliviano spaesato negli Stati Uniti, sembra davvero un caso letterario interessante, a giudicare da questa prima pubblicazione in italiano, il romanzo Andarsene, pubblicato da Sur, che come annuncia il suo nome, dedica un’attenzione speciale alla produzione … Continua a leggere

Pubblicato in RECENSIONI, Senza categoria | Contrassegnato , , , , , ,

Alessandra Riccio – “no se puede confiar en el imperialismo…”

Le notizie con cui ci siamo svegliati la mattina del sette dicembre, mi hanno lasciato senza parole. Difficile trovare una spiegazione convincente per i risultati elettorali di Francia e Venezuela in cui le destre hanno stravinto. Ma una frase mi … Continua a leggere

Pubblicato in ARTICOLI DI ALESSANDRA RICCIO, Senza categoria | Contrassegnato ,

Ariel Montenegro* – Che cazzo!

Chi scrive non è un giornalista, ma il figlio di sua madre comunista. Avevo l’intenzione di scrivere un articolo di opinione contenuto, con confronto delle fonti e civiltà nel giudizio, ma quando ci pensavo la prima cosa che mi veniva … Continua a leggere

Pubblicato in ARTICOLI TRADOTTI | Contrassegnato , , , , ,