Archivio dell'autore: alessandrariccio

Alessandra Riccio –   Il Premio Feronia a Roberto Fernández Retamar

Fiano Romano, 2 giugno 2001 – Nato nel 1930 all’Avana, Roberto Fernández Retamar vi ha trascorso tutta la vita fra i quartieri di Lawton, de La Víbora e del Vedado dove si è trasferito all’età di ventidue anni e dove … Continua a leggere

Pubblicato in Senza categoria

Adán Chávez Frías – Resistere e vincere

  Contro il popolo venezuelano, come accade anche con Cuba e con il Nicaragua, l’impero nordamericano con i suoi alleati stanno moltiplicando gli attacchi. Dobbiamo stare all’erta e preparati a continuare a resistere e a vincere. La chiave, come è … Continua a leggere

Pubblicato in Senza categoria

Alessandra Riccio – Il mio Minà

Ma è normale che un Capo di Stato, una delle personalità più importanti della seconda metà del novecento, una persona che ha mantenuto la sua vita personale lontano dalle luci della ribalta, inviti un giornalista straniero e la sua famiglia … Continua a leggere

Pubblicato in Senza categoria

Soledad Cruz Guerra* – La guerra di Trump

  La guerra di Trump e della sua banda contro Cuba si intensifica. La disperazione per i sessanta anni di resistenza porta a degli estremi che castigano la nostra gente. Le brutali aggressioni rispondono alla constatazione che il mio paese … Continua a leggere

Pubblicato in Senza categoria

Joaquín García Salabarría* – Un invito a Trump e ai suoi seguaci

Da qualche mese ho preso coscienza del fatto che dopo 45 anni di servizio e 66 anni di età, si avvicina il momento di andare in pensione, e anche se non intendo per il momento favorirlo perché faccio un lavoro … Continua a leggere

Pubblicato in Senza categoria

Bonaventure Ndikung -Il colonialismo è una bestia a molte teste

Il numero di maggio e giugno della rivista “gli asini” è davvero interessante e molto ricco. Ho trovato particolarmente interessante l’intervista che Maria Pace Ottieri ha fatto a Bonaventure Soh Bejeng Ndikung che, figlio spirituale di Achille Mbembe, ha fondato … Continua a leggere

Pubblicato in Senza categoria

Rosa Miriam Elizalde – Vi dice qualcosa il nome di Esteban Ventura?

  La famiglia di uno dei più celebri torturatori dell’epoca di Batista, sta reclamando le sue antiche proprietà a Cuba. Lui era il proprietario del casale “El Rosario”, al sud dell’Avana. Un muro di pietra circondava un paesaggio campestre, quasi … Continua a leggere

Pubblicato in Senza categoria