Casa de las Américas – Il Venezuela di oggi non sarà il Cile del 1973

1355427097_344184_1362163625_album_normal

Con un linguaggio diretto e indignato, Casa de las Américas, uno dei centri culturali più prestigiosi dell’America Latina e del mondo, lancia un allarme e un appello per affrontare e denunciare l’accerchiamento a cui è sottoposto il Venezuela per ordine imperiale. Cuba, dove ha sede l’istituzione culturale, ha un’esperienza di più di mezzo secolo di accerchiamento, assedio, blocco, isolamento, destabilizzazione e sabotaggi;  usa, solitamente, i toni del dialogo e della dialettica ma, di fronte al vergognoso ritiro dell’invito del Perù al Venezuela bolivariano di partecipare al Vertice delle Americhe, l’indignazione è sacrosanta.
Continua a leggere

Annunci
Pubblicato in ARTICOLI TRADOTTI, Senza categoria | Contrassegnato , , , , , , , , , ,

Piero Gleijeses – L’eccezionalismo statunitense

images

La mancanza di memoria storica e la manipolazione della storia aiutano a mantenere il mito dell’ eccezionalismo nordamericano. Se i nordamericani potessero oggi vedere con chiarezza quello che la loro nazione ha fatto, invece di ubriacarsi di retorica e di miti, potrebbero cominciare a capire per quale ragione i critici stranieri non sono dei mascalzoni rosi dall’invidia. Potrebbero addirittura cominciare a rendersi conto dell’importanza del diritto internazionale. Questo saggio guarda al passato ed esplora quanto c’è di eccezionale nella politica estera degli Stati Uniti. Continua a leggere

Pubblicato in ARTICOLI TRADOTTI, Senza categoria | Contrassegnato , , , , , , , , , , , , ,

Francisco Arias Fernández – Dopo il volo dell’aquila, il ritorno del Condor?

A-OEA_logo_

Il segretario di Stato USA, Rex Tillerson, dopo un volo d’aquila o di “new Condor” per le terre ieri insanguinate da fascisti e dittatori, torna a trasmettere ordini, che i sudditi locali si occupano di diffondere: “Non sarà benvenuta la presenza di Maduro al Vertice delle Americhe”; così risuonava nelle reti informatiche al servizio globale di Washington, nelle ultime ore di martedì 13 febbraio, dopo un conclave di governi ostili all’amministrazione di Caracas. Continua a leggere

Pubblicato in ARTICOLI TRADOTTI, Senza categoria | Contrassegnato , , , , , , , ,

Ilka Oliva Corado – I twits di Evo

image001

Evo Morales ha creato il suo twit solamente nell’ aprile del 2016, ultimo fra i presidenti del progressismo latinoamericano ad aprire un conto su quella rete sociale.

Il fatto che Evo sia Presidente della Bolivia non è solo un fatto straordinario per il suo popolo ma per tutti i popoli originari del continente e del mondo. Da giovane gli è toccato di spaccare pietre, come diciamo in Guatemala; la sua presidenza non è scaturita dal nulla, non gli è stata regalata. Evo è venuto dal basso arrancando insieme al suo popolo, il Popolo Originario. Arrancando letteralmente. Continua a leggere

Pubblicato in ARTICOLI TRADOTTI, Senza categoria | Contrassegnato ,

Piero Gleijeses – Il leader più genuino

fidel-por-guayasamin1

Un anno fa, moriva Fidel Castro, una delle personalità più rilevanti della contemporaneità. Con poche parole, lo storico Piero Gleijeses, ne ricorda la grande portata internazionale così spesso dimenticata e messa in secondo piano.

Che cosa rappresenta Fidel per me? Immagini sparse, pezzi di frasi che conosco a memoria. Le parole di un amico, Nelson Mandela, quando è andato all’Avana nel luglio del 1991: “Siamo venuti qui con la consapevolezza del grande debito che abbiamo contratto con il popolo di Cuba. Nessun altro paese ha una storia di tanto altruismo come quello che Cuba ha dimostrato nei suoi rapporti con l’Africa”. Continua a leggere

Pubblicato in ARTICOLI TRADOTTI | Contrassegnato , , , , , , , , ,

William Serafino – L’astuzia di Maduro fa un’altra vittima: appunti in cinque atti sulla fuga di Freddy Guevara

3bff37388613196dad40fee60c6e72b6_400x400

I

Avevamo già una grande esperienza di guarimbas, di violenze e di sabotaggi economici: il golpe del 2002 e le morti che ne conseguirono; le proteste violente del 2007 le ricordiamo come momenti in cui la lotta politica da parole e ragionamenti è passata ai pugni e alle botte. Proprio perché non riuscivano a vincere Hugo Chávez nell’arte della politica, hanno cercato di trascinarlo sul terreno della violenza, ma nemmeno lì ce l’hanno fatta. Continua a leggere

Pubblicato in ARTICOLI TRADOTTI | Contrassegnato , , , ,

Alessandra Riccio – Berta Cáceres, la dura verità edulcorata

dscn1512_small

Il giudice Diego García-Sayán che è stato anche Presidente della Corte Interamericana per i diritti umani, su El País del 3 novembre (Edizione America), dà una lezione su come annacquare una notizia terribile e disperderla in un ragionamento sofistico che parte da una casuccia dell’Honduras dove, nottetempo, qualcuno ha ucciso una donna e ferito un ospite, ed arriva ai massimi sistemi e alla domanda da mille pistole: c’è democrazia in America Latina? Continua a leggere

Pubblicato in ARTICOLI DI ALESSANDRA RICCIO | Contrassegnato , , , , , , ,